..:: HomePage ::..

La Nostra "Grande" Storia

Casa Cesaro nasce da una tradizione familiare cinofila tramandata negli anni. I primi esemplari appartenenti alla Famiglia Cesaro risalgono alla metà del secolo scorso ed erano utilizzati nelle masserie di proprietà nella piana del sele come validi ausiliari delle mandrie.

Pasquale Cesaro Nel 1987 il Prof. Cesaro Pasquale (foto a destra), docente di storia dell'arte si trova ad insegnare ai confini tra Basilicata e Puglia, ed è proprio in questi territori, legati ancora a vecchie tradizioni che si rinnova l'incontro con il Cane Corso: i ricordi dell' infanzia riaffiorando quando incontra un pastore che, nello spostare gli armenti da un campo all'altro, viene seguito da alcuni maremmani e da una femmina di Corso tigrata. Dopo diversi tentativi egli riesce ad acquistare questa femmina, che il pastore considerava quasi come una figlia, e la trasferisce a Pontecagnano (SA), dove esisteva già un allevamento che il Prof. Cesaro aveva creato per il Pastore Tedesco.

Da lì inzia la storia di Casa Cesaro. Si cominciò la ricerca di altri soggetti e le continue gite in Puglia e nel Sannio portarono a buoni risultati: racconti di anziani, ritrovamenti di vecchie linee di sangue e di soggetti interessanti e culminarono con la scelta di tre cani che gettarono le basi dell'odierna corrente genealogica di Casa Cesaro.

Tre soggetti di diversi ceppi: la prima fù "Doris" una femmina nero tigrata figlia di "Thor" ed "India", nata nel 1992 a Matera in Basilicata. La seconda femmina fù "Sara del Dirium" nata nel 1993 dal capostipite "David del Dirium" e da "Iria", cedutaci dall'amico "Vito Indiveri", considerato uno dei padri del recupero della razza.

Femmina dal mantello nero-lucido che ci ha consentito di entrare a pieno titolo nel mondo delle esposizioni vincendo con lei manifestazioni di grosso rilievo su tutto il territorio Nazionale. Era ora di introdurre in allevamento uno stallone di livello. Dall'incrocio delle vecchie linee di Manfredonia e di San Giovanni Rotondo nasce "Marte" (figlio di "Saddam" e "Lisa"), ultimo e forse il più noto soggetto figlio del vecchio "Saddam" della famiglia Bocci allevatori di bovini ed ovini, ai piedi del santuario di Padre Pio. Nato nel 1994 "Marte", dopo aver calcato per sole cinque volte il RING, ottenendo, 2 C.A.C. , 3 B.O.B. , 4 1°ECC, è stato il primo nella storia del Cane Corso ad avere all'internazione di Napoli del 1998 la proposta di C.A.C.I.B..


Marte di Casa Cesaro


Ma il suo forte è stata la riproduzione: nella sua vita ha prodotto circa 500 figli ed i suoi discendenti ancora oggi ("Marte" ci ha lasciato il 13 Agosto 2002) operano nei più prestigiosi allevamenti esteri.

Oggi Casa Cesaro continuà la selezione del Cane Corso ad alto livello, proponendo una vasta gamma di esemplari: forti, rustici e potenti. Inoltre dispone di un centro cinofilo di ben 7000mq con campi di addestramento e pensione

La lunga esperienza maturata nell' allevamento e nella selezione del cane corso è stata premiata con numerosissimi riconoscimenti: nazionali, internazionali e mondiali. Casa Cesaro è omologata e riconosciuta come allevamento che risponde a tutti i requisiti previsti da (FCI, ENCI).